Giusy Ferreri: il singolo “Volevo te” anticipa il primo Greatest Hits in uscita il 4 Dicembre.

Lascia un commento

3 novembre 2015 di Fabrizio Re'Volver Daquino

Sul sito di Radio Monte Carlo è comparsa la notizia che vi riporto qui sotto integralmente:

“Il brano “Volevo te” anticipa la raccolta con i suoi più grandi successi e alcuni brani inediti in uscita il prossimo 4 dicembre, che apre un nuovo, importante capitolo della sua carriera.
“Volevo te” è un ritorno alle origini pop-elettroniche che hanno sempre contraddistinto Giusy Ferreri, ma è anche un pezzo che dimostra la grande versatilità di una delle artiste più all’avanguardia della musica italiana, in grado di reinventarsi in ogni progetto senza mai snaturarsi. Un brano che si ispira all’elettronica degli anni ’80, forte, coinvolgente, appassionante, che colpisce immediatamente l’ascoltatore, rapendolo e catapultandolo in un’altra dimensione.”

image

La cantante, discograficamente ferma a “L’attesa” del 2014 (il suo terzo album di inediti dopo “Gaetana” del 2008 e “Il mio universo” del 2011), ha comunque confermato di essere prossima a tornare sulle scene con il nuovo singolo “Volevo te“: per mezzo di un post pubblicato sulla sua pagina Facebook ufficiale – lo trovate qui sotto – la voce di “Non ti scordar mai di me” ha annunciato che il brano sarà disponibile a partire dal prossimo venerdì 6 novembre.

https://m.facebook.com/giusyferreri/posts/10153775619656661?__tn__=%2As

(Fonte: Rockol)

Fabrizio Re’Volver

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: