RE’VIEW: New Air – Venus (recensione album)

Lascia un commento

5 settembre 2016 di Fabrizio Re'Volver Daquino

🌟🌟🌟 3/5

Il 6 giugno è uscito Venus, il nuovo album della band romana New Air, promosso e distribuito dall’etichetta discografica indipendente La Stanza Nascosta Records.

La band é composta da Andrea “Fungo” Morganti (Piano, Keyboard, Music Sequencer, Vox) e Gabriele “Arfa” Carone (Synth, Drum Machine, Music Sequencer, Vox/Vocoder).

Questo lavoro discografico, che arriva dopo il primo EP Human Maze del 2015, è stato anticipato dal singolo Stuck In This Abyss. Ascoltando il pezzo si nota subito la voglia di sperimentazione che guida questi giovani e promettenti musicisti, che sanno mescolare sapientemente diversi generi musicali.

Venus è un album ben prodotto con una linea chiave molto ben definita da uno stile a tratti psichedelico, a tratti nostalgico dei suoni synth anni ’80. Non è un disco dal facile ascolto, soprattutto per chi non predilige il genere qui proposto, ma per i seguaci della musica trance qui c’è pane per i loro denti.

Il disco spazia dall’ambient chillout, fino alla techno house. Il tutto ci riporta alla memoria la Berlino anni ’90, patria dell’elettronica e dell’hardcore. I New Air ci regalano un lavoro onesto, controcorrente e coraggioso.

L’album Venus é disponibile su tutti i principali Digital Store (Spotify)

Per rimanere sempre aggiornati sulla musica dei New Air potete visitare il Sito Ufficiale o seguirli su Facebook – Twitter e sul canale YouTube.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: